GREENLINE HYBRID YACHTS - Il futuro della navigazione su yacht ibridi

Le barche ibride sono il futuro della navigazione

Godersi il mare è ciò che rende così speciale possedere una barca. La sensazione di essere soli sulla propria piccola isola, la tranquillità di una baia appartata e l'oceano che si apre all'orizzonte. Una barca offre un legame unico con l'ambiente marino e una visione privilegiata del mondo naturale che ci circonda.

Il degrado delle riserve marine e dell'ambiente naturale è una sfida che ci riguarda tutti e che dobbiamo affrontare a viso aperto. Le temperature del mare stanno aumentando, le specie in via di estinzione sono più che mai minacciate e noi, come razza, abbiamo raggiunto un punto di svolta in cui le nostre azioni ora modelleranno il futuro di questo pianeta per le generazioni a venire. Ma c'è speranza. Speranza nella volontà di giovani determinati come Greta Thunberg di sensibilizzare sulla minaccia dell'emergenza climatica, speranza nell'impegno delle grandi aziende a fare la loro parte per migliorare il nostro ambiente e sperare nella tecnologia che possiamo utilizzare per ridurre l'impatto sulle nostre preziose risorse naturali.

Barche ibride e preservare il mare

È la tecnologia, in particolare ibrida e solare, che apre la strada a un futuro meno dannoso e più sostenibile per le barche a motore. Nessun marinaio desidera nuocere all'ambiente da cui traggono tanto piacere e abbracciare le fonti di energia pulita che si trovano in abbondanza in mare è un modo sicuro per limitare la quantità di tossine dannose che vengono rilasciate nell'acqua e nell'atmosfera.

Di quale risorsa naturale c'è una scorta illimitata in mare? il Sole. La tecnologia solare è migliorata enormemente negli ultimi anni ed è diventata più accessibile, meno costosa e più sostenibile. Dato che la maggior parte dei proprietari di barche preferirebbe utilizzare la propria barca con il bel tempo, è logico che l'aggiunta di pannelli solari su una barca sia una soluzione sensata.

La propulsione ibrida è un'altra via che apre la strada a un futuro più sostenibile. Analogamente ai pannelli solari, la tecnologia delle batterie ha fatto passi da gigante e per questo l'industria automobilistica va ringraziata. La spinta di alcune delle più grandi aziende al mondo a elettrificare le nostre auto ha significato un investimento significativo in infrastrutture e capacità delle batterie, che possono essere sfruttate nel mondo della nautica.

Se questi due sviluppi tecnologici sono combinati con i motori elettrici, il risultato è un'imbarcazione solare/elettrica che non solo è molto più rispettosa dell'ambiente rispetto a un equivalente con motori a combustione interna, ma anche molto più piacevole per chi è a bordo. I motori elettrici sono effettivamente silenziosi quando funzionano, quindi gli ormeggi tranquilli in arrivo e in partenza possono essere fatti in silenzio e lo stesso si può dire per entrare e uscire da un porto.

Oltre a fornire un mezzo di propulsione, l'impianto solare può essere utilizzato anche per far funzionare le apparecchiature domestiche della barca, che si tratti del frigorifero/congelatore, dell'illuminazione di bordo o persino dell'aria condizionata. Non c'è bisogno di accendere i motori per far funzionare gli impianti domestici della barca o ricorrere a un generatore rumoroso e inquinante.

Anche il tuo livello di autonomia aumenta, meno tempo speso a preoccuparti di dove potresti essere in grado di connetterti alla presa di terra per la sera e più tempo speso lontano dalla folla godendoti del tempo di qualità con amici e familiari.

Un futuro Greenline

Greenline Yachts sta guidando la carica in questa entusiasmante sfera della nautica moderna e produce barche ibride dotate di energia solare dal 2008. Il concetto ibrido Greenline utilizza quattro volte meno combustibili fossili di una barca a motore planante in condizioni simili. Ogni singolo yacht della gamma può essere scelto come ibrido o completamente elettrico, fino all'ammiraglia OceanClass 65. Non importa quale sia il budget o quale stile di barca è richiesto, Greenline assicura che sia disponibile una propulsione sostenibile a tutti.

In media l'ibrido Greenline può viaggiare con la sola alimentazione elettrica per 20 miglia nautiche a una velocità di 5 nodi, che è l'ideale per idilliache navigazioni sottocosta e crociere interne. Con il solo rumore dell'acqua che scorre sotto lo scafo, i sensi si amplificano e il legame con il mare più puro. Sì, questa tecnologia è molto più rispettosa dell'ambiente, ma offre anche un'esperienza serena e tranquilla a tutti a bordo della barca.

Un'esperienza resa ancora più grande dal lusso e dalla cura dei dettagli delle barche Greenline. L'adozione di nuove tecnologie a volte può portare a compromessi nel funzionamento quotidiano di un prodotto, ma questo non è il caso della gamma Greenline. Le barche sono eleganti, contemporanee e progettate con robusti scafi marini, le tecnologie sostenibili si aggiungono semplicemente al fascino della proprietà di Greenline.

Possedere una Greenline e impegnarsi a cambiare il modo in cui pensiamo alla propulsione delle nostre barche non è un sacrificio da fare. Non c'è perdita di comfort, solo l'aggiunta di comodità e la possibilità di godersi il mare senza danneggiare i nostri preziosi ecosistemi.

Se la tecnologia fa parte della risposta alla sfida che ci attende, allora deve migliorare l'esperienza dell'utente oltre a ridurre l'impatto sull'ambiente ed è ciò che è stato raggiunto da Greenline Yachts.

Goditi una navigazione responsabile e sperimenta un nuovo livello di comfort con la gamma Greenline Yachts: www.greenlinehybrid.com

Goditi una navigazione responsabile e sperimenta il prossimo livello di comfort